Progetto speciale per lo chef magistrale

Un progetto che è nato dalla voglia di esaltare il suo personaggio, celebrandolo ironicamente.

Un lavoro di qualche anno fa, lo chef Andrea Mainardi era alle prime puntate de “La prova del cuoco”, un personaggio eclettico, vivace, fuori dagli schemi, ma che ai fornelli sa diventare concentrato, meticoloso, perfezionista. E’ stato un piacere aver progettato il suo primo piccolo, grande ristorante, già, perchè all’epoca aveva un solo tavolo, per potersi dedicare completamente ai suoi commensali. Un progetto che è nato dalla voglia di esaltare il suo personaggio, celebrandolo ironicamente, mettendo i primo piano le sue più strane caratteristiche, l’orecchino di perla, la sua collana di cubetti, gli orologi fluo e l’amore per Michelle, la sua bimba. Tante cose sono cambiate e tanta strada ha fatto lo chef più eccentrico della tv, ma lui è rimasto sempre il solito ragazzo con il sorriso che abbiamo conosciuto, con la differenza che adesso è richiesto in tutta Italia!

Condividi

© 2013-2016 Pistacchio & Caffè di Francesca Vizzari. P.IVA 03614170987 | Privacy